Teramo

GDP PRO CAPITE

€ 23.900

TRADED VS LOCAL

39.64 % 60.36

Il cluster Prodotti in pelle e correlati – prima specializzazione produttiva della provincia di Teramo – è concentrato nella Val Vibrata. In quest’area di 270 km2  trovano impiego oltre 1.400 addetti in imprese attive nella produzione di cinture, borse, accessori ed etichette in pelle.

Le altre due specializzazioni della provincia sono strettamente connesse a questa prima specializzazione. 

Lungo la filiera produttiva, a monte, troviamo il cluster Allevamento che, oltre che a fornire prodotti tipici come i salumi abruzzesi, rappresenta un importante fornitore di materiale prima per il primo cluster. 

I collegamenti, invece, più a valle si hanno con il cluster Produzione Tessile che occupa più di 2.000 addetti (dato in contrazione nell’ultimo triennio) e vede al suo interno grandi marchi come ad esempio il Maglificio Gran Sasso.

Quali cluster sono cresciuti di più e quali hanno subito le maggiori perdite di addetti negli ultimi 3 anni?

Top 10 Cluster

RankClusterNumero addetti (2018)Variazione (2015-2018)
1Distribuzione & eCommerce34701.52 %
2Turismo e ospitalità336318.82 %
3Servizi alle imprese32344.03 %
4Abbigliamento2607-2.68 %
5Trasporti e logistica24246.62 %
6Produzione tessile2107-9.26 %
7Lavorazione metalli19873.93 %
8Trasformazione prodotti alimentari1680-3.81 %
9Allevamento158510.14 %
10Prodotti in pelle e correlati14257.68 %
RankClusterValore produzione (2018)Variazione (2015-2018)
1Distribuzione & eCommerce3754404.9 %
2Lavorazione metalli32246017.31 %
3Allevamento305588-9.82 %
4Materiali vulcanizzati e cotti297539-38.87 %
5Materie plastiche28067312.93 %
6Trasformazione prodotti alimentari23555815.54 %
7Calzaturiero22721077.93 %
8Arredamento21111031.83 %
9Industria metallurgica - Upstream18549783.74 %
10Agricoltura15823949.87 %