Como

GDP PRO CAPITE

€ 29.200

TRADED VS LOCAL

41.44 % 58.56

Quello della Pesca è il cluster a maggior specializzazione della provincia, grazie alla presenza dello stabilimento del nodo brand consumer Rio Mare, impegnato nella lavorazione e conservazione del tonno.

La vera specializzazione industriale comasca risiede però fortemente in due anime classiche del Made In Italy: il cluster della Produzione tessile e dell’Arredamento, che insieme contano quasi 1.600 imprese, oltre 17.000 addetti e quasi 3 miliardi di euro di fatturato. Da segnalare, però, una brutta notizia per il cluster della Produzione tessile che nell’ultimo triennio ha perso il 22% degli addetti.

Top Specializzazioni

Quali cluster sono cresciuti di più e quali hanno subito le maggiori perdite di addetti negli ultimi 3 anni?

Top 10 Cluster

RankClusterNumero addetti (2018)Variazione (2015-2018)
1Servizi alle imprese1442315.73 %
2Distribuzione & eCommerce105195.43 %
3Produzione tessile9580-22.39 %
4Arredamento7813-2.47 %
5Lavorazione metalli52694.26 %
6Trasporti e logistica4739-19.02 %
7Turismo e ospitalità46063.89 %
8Tecnologie di produzione e macchinari pesanti34705.87 %
9Servizi di stampa2664139.2 %
10Materie plastiche25932.41 %
RankClusterValore produzione (2018)Variazione (2015-2018)
1Distribuzione & eCommerce277530228.38 %
2Produzione tessile2181148-4.92 %
3Allevamento91542015.13 %
4Carta e imballaggi89126318.59 %
5Produzione chimica - Downstream802797-11.71 %
6Servizi alle imprese65955023.93 %
7Arredamento65914938.35 %
8Tecnologie di produzione e macchinari pesanti63432020.21 %
9Lavorazione metalli57453123.06 %
10Trasporti e logistica5540232.02 %