Servizi di Stampa

Il cluster Servizi di stampa include tutte le imprese impegnate nella stampa commerciale, stampa digitale e rilegatura nonché nella produzione ed erogazione di prodotti e servizi a monte della filiera necessari per esercitare l’attività (ad esempio, servizi di inchiostro e prestampa).

NUMERO ADDETTI

82.0851.03 %

NUMERO IMPRESE

15.756-2.93 %

VALORE PRODUZIONE

€ 7.8 MLD5.83 %

Il cluster Servizi di stampa conta al suo interno 15.756 imprese che occupano 82.085 addetti per un valore della produzione di € 7,8 miliardi nell’ultimo anno.
Sul totale nazionale degli addetti dei cluster traded, il cluster Servizi di stampa occupa l’1,10%, posizionandosi così al 25° posto.

1,10%

Rilevanza

Incidenza del numero addetti del cluster sul totale nazionale degli addetti dei cluster traded.

9,26%

Concentrazione

Incidenza del numero addetti delle 3 province più specializzate sul totale nazionale addetti del cluster a livello nazionale.

Ai primi due posti per specializzazione troviamo due province famose per le loro attività legate al tessile, Como e Prato, che enfatizzano le sinergie tra questo cluster e le attività di stampa tessile. Como, la provincia a più alta specializzazione, ha registrato nell’ultimo triennio un raddoppio del numero di addetti, arrivando a oltre 2.600. Al terzo posto, infine, si posiziona Bergamo sede di imprese attive nella stampa digitale, rotocalco, roto-offset, flessografia e stampa a fogli.

Top 10 Province

RankProvinciaNumero addetti (2017)Variazione (2014-2017)
1Milano9022-0.33 %
2Roma5988-2.26 %
3Bergamo3805-7.91 %
4Verona3201-5.6 %
5Torino2954-12.25 %
6Como2613108.95 %
7Padova2550-4.92 %
8Treviso20572.39 %
9Varese199819.26 %
10Bologna1984-10.07 %
RankProvinciaSpecializzazione (2017)Variazione (2014-2017)
1Como2,9852.91 %
2Prato2,3559.38 %
3Bergamo2,06-7.52 %
4Verona2,02-7.88 %
5Perugia1,65-1.47 %
6Trento1,62-0.46 %
7Cuneo1,576.19 %
8Padova1,57-4.99 %
9Varese1,5419.01 %
10Piacenza1,54-4.59 %