IT & Strumenti di analisi

Il cluster IT & Strumenti di analisi comprende tutte le attività legate alle tecnologie dell’informazione e a prodotti quali computer, software, apparecchiature audiovisive, strumenti di laboratorio e apparecchiature mediche.
Il cluster racchiude al suo interno anche tutta la produzione dell’elettronica standard e di precisione a supporto di tali prodotti.

NUMERO ADDETTI

66.673-3.13 %

NUMERO IMPRESE

4.5200.78 %

VALORE PRODUZIONE

€ 12,3 MLD12.41 %

Il cluster IT & Strumenti di analisi conta al suo interno 4.520 imprese che occupano 66.673 addetti per un valore della produzione di € 12,3 miliardi nell’ultimo anno.
Sul totale nazionale degli addetti dei cluster traded, il cluster IT & Strumenti di analisi occupa lo 0,87%, posizionandosi così al 30° posto.

0,87%

Rilevanza

Incidenza del numero addetti del cluster sul totale nazionale degli addetti dei cluster traded.

18,78%

Concentrazione

Incidenza del numero addetti delle 3 province più specializzate sul totale nazionale addetti del cluster a livello nazionale.

Le province a più alta specializzazione sono: L’Aquila, focalizzata nella produzione di sensori per l’acquisizione di immagini in campo automotive; Monza e della Brianza, specializzata nella produzione di componenti elettronici per le telecomunicazioni; Catania con la sua Etna Valley che racchiude al suo interno più di 60 imprese operanti in diversi settori high tech.

Top 10 Province

RankProvinciaNumero addetti (2018)Variazione (2015-2018)
1Monza e della Brianza647310.26 %
2Milano641510.83 %
3Torino46916.91 %
4Catania43453.22 %
5Bologna38652.6 %
6Padova238314.3 %
7L'Aquila1789-15.02 %
8Brescia172710.51 %
9Vicenza170015.16 %
10Roma1692-55.09 %
RankProvinciaSpecializzazione (2018)Variazione (2015-2018)
1L'Aquila6,76-11.18 %
2Monza e della Brianza6,1813.61 %
3Catania5,636.2 %
4Belluno5,32.18 %
5Arezzo3,613.02 %
6Lecco3,3821.83 %
7Rieti3,07-60.94 %
8Fermo2,6248.37 %
9Bologna2,534.89 %
10Ancona1,8-2.85 %